Come scontornare una foto prodotto per il tuo sito ecommerce [VIDEOGUIDA]

scritto da Pellerito Fabio, in Grafica

Come scontornare una foto prodotto per il tuo sito ecommerce [VIDEOGUIDA]

Chiunque gestisce un sito ecommerce prima o poi si imbatte in piccoli problemi di fotoritocco, per rendere le foto dei prodotti più accattivanti. Uno dei problemi più noti è quello di scontornare una foto, ovvero estrapolare un soggetto da uno sfondo. Per esempio può succedere di dover fare personalmente le foto ai prodotti e può capitare che lo sfondo non sia perfettamente bianco, ma grigio.

 

L’operazione di scontornamento risulta essere tanto più facile quanto più è netto il contrasto tra il soggetto e lo sfondo.

 

Esistono molti programmi di fotoritocco, ma in questa guida illustrerò l’operazione fatta con Adobe Photoshop, il programma più utilizzato dai grafici di tutto il mondo.


 

Come scontornare con Adobe Photoshop

Per prima cosa se non avete ancora installato il programma, potete scaricare la versione di prova dal sito ufficiale.


 

Fase 1: operazioni preliminari

Apri l’immagine da scontornare tramite File --> Apri. Successivamente verificate che l’immagine sia già gestita tramite metodo RGB, cliccando su Immagine --> Metodo --> Colore RGB. Infine sbloccate il livello cliccando sul Catenaccio presente sul livello della finestra Livelli.


 

Fase 2: selezione area da cancellare

Il modo più facile per scontornare una foto, qualora il contrasto sia netto, è utilizzare lo strumento Bacchetta Magica. Cliccando sullo sfondo in automatico il sistema selezionerà tutta la parte da cancellare.

Essendo un tool automatico, potrebbe essersi selezionata anche parte del soggetto, oppure, al contrario, non tutto lo sfondo, provocando uno scontornamento errato. Provate a regolare lo strumento tramite l’opzione Tolleranza. Aumentando o diminuendo il valore numerico di questa opzione, il sistema aumenta o diminuisce l’area selezionata.

Se nonostante questo accorgimento lo scontornamento automatico non va a buon fine, vuol dire che il contrasto tra lo sfondo è il soggetto non è molto netto. In questo caso sarete costretti ad utilizzare lo strumento Lazo. Tramite questo tool potrete selezionare manualmente le parti da cancellare, cliccando sui punti virtuali di contorno del soggetto. Lo strumento Lazo si divide in 3 tipologie:

  • Lazo semplice: i punti di contorno vengono selezionati manualmente senza aiuto.

  • Lazo Poligonale: comodo per i soggetti con contorni squadrati. Tra un punto e l’altro il sistema crea un contorno retto.

  • Lazo Magnetico: uno strumento semi-automatico che crea i punti di contorno in automatico o manualmente al passaggio del mouse sopra i contorni stessi del soggetto.


 

Fase 3: cancellare area selezionata

Questa operazione è semplicissima. Basta premere il tasto CANC della tastiera. Prestate particolare attenzione, però, a cosa cancellate. Verificate che abbiate selezionato lo sfondo o il soggetto. In questo secondo caso, basterà utilizzare la funzione Inverti Selezione cliccando su Selezione --> Inversa.


 

Qui di seguito il VIDEO:



 

In alternativa a Adobe Photoshop, potete scaricare e utilizzare un altro valido programma gratuito: GIMP.


 

Per qualsiasi dubbio non esitare a contattarmi oppure lascia un commento qui sotto. Se ritieni che l’articolo sia stato utile condividilo tramite gli appositi bottoni social share qui a fianco.


Tags:
Iscriviti alla newsletter 

+ Aggiunti un commento 




Commenti

Roberto, 15 luglio 2017 15:37:30

Ciao, è vero che tutti i gestori di e-commerce si scontrano prima o poi con la necessità di dover scontornare le foto dei loro prodotti. Quello che viene illustrato in questo articolo è un sistema abbastanza semplicistico. Spesso i soggetti nelle foto di prodotto possono essere molto complessi e difficili da scontornare, per i quali necessitano tecniche più complesse o tecniche miste per lo scontorno. Ti lascio pensare ad abiti con merletti o pellicce, peluches ecc. o oggetti di design molto complessi. Oltretutto nel caso si scatti auto prodotti le foto necessitano anche di un processo di post-produzione e di miglioramento cromatico per essere perfette per la pubblicazione. Tutto questo porta via davvero molto tempo ai gestori di e-commerce con conseguente perdita di introiti. A questa necessità viene incontro photoshot.one un servizio di scontorno e ritocco immagini dedicato agli e-commerce.


Fabio Pellerito, 23 agosto 2017 15:37:30

Ciao Roberto, quello che hai scritto è corretto. Il nostro scopo è quello di fornire strumenti semplici alla portata di tutti. Qualora le immagini dovessero essere molto complesse da scontornare occorre affidarsi a professionisti, però effettivamente molto spesso si può anche evitare. Il servizio photoshot.one non può essere la soluzione, ma un´alternativa a pagamento. Chi ha la possibilità spendere dei soldi per scontornare le proprie foto e per la post-produzione di certo non ha bisogno di un semplice tutorial.
Grazie per il tuo commento